Contattaci: 055 8665325   -   335 440468     info@dainobianco.it

Daino Bianco Shop
SPEDIZIONE GRATUITA
per ordini superiori a € 150
RIMBORSO AL 100%
GARANTITO!
PROMOZIONI
Le promozioni di oggi
 
PDFPrint

Saluti da… Vallombrosa e Saltino attraverso le cartoline d’epoca

Valutazione: Nessuna valutazione
16,00 €
Description

Duccio Baldassini / Nicola Wittum

Saluti da…
Vallombrosa e Saltino attraverso le cartoline d’epoca

Polistampa, 2011
Pagine: 216
Caratteristiche: ill. col., br., 16x16
ISBN: 9788859609520


Settore: TL7 / Geografia, viaggio, guide
Anche: DSU1 / Storia / TL8 / Fotografia / A3 / Architettura, urbanistica, territorio / SS5 / Antropologia


Prezzo: 16.00 €

La cartolina nasce verso la metà del diciannovesimo secolo come mezzo di comunicazione sbrigativo. Di facile utilizzo e a basso costo rispetto alla lettera – per la quale erano necessari foglio, busta e ceralacca – la nuova missiva riscontra un successo immediato. I primi esemplari hanno una facciata completamente dedicata all’indirizzo, mentre il retro ospita immagini dei luoghi visitati ed anche pensieri e dediche agli amici lontani. Solo mezzo secolo dopo compaiono le prime cartoline con il cosiddetto divided back: a destra lo spazio per l’indirizzo e l’affrancatura e a sinistra il testo scritto. Attraverso le cartoline antiche (formato 9x14 cm) è oggi possibile ricostruire e documentare luoghi e persone dalla fine dell’Ottocento fino agli anni ’40 del Novecento. In Toscana le località turistiche di Vallombrosa e Saltino videro una straordinaria proliferazione di questo tipo di cartoline, con oltre 600 immagini fotografiche.
Nicola Wittum e Duccio Baldassini, appassionati collezionisti, presentano in questo ‘libro memoriale’ una selezione di cartoline dell’epoca, in alcuni casi pezzi rarissimi e di grande valore, con l’intenzione di mostrare attraverso le immagini la storia e le curiosità di questi luoghi, ma anche le persone che li frequentavano. È stato generalmente mantenuto il formato originale dei cartoncini illustrati, mentre il testo è ridotto a sobrie didascalie, brevi ma preziose per capire ciò che le immagini raccontano.
Lasciamoci quindi trasportare, in questo viaggio a ritroso nel tempo, dal fascino dei ricordi e auguriamoci che questo singolare e prezioso documento testimoni sempre di quei luoghi che i nostri nonni e bisnonni, villeggianti del passato, videro, conobbero e amarono.

Premi "Aggiungi al carrello" poi vai su "Mostra carello" e prosegui l'acquisto

 abbazia 1700 01  abbazia 1700 02 abbazia 1700 03 
abbazia 1700 04 abbazia 1700 06 abbazia 1700 05

 

nicola wittum

Nicola Wittum (Firenze 1948), imprenditore, fotoamatore e studioso di storia locale, vive tra Vallombrosa, Firenze, Londra e Parigi. Fra le sue opere, pubblicate fra il 2004 e il ’14 da Polistampa, si segnalano Viaggiatori e villeggianti. Vallombrosa - Saltino: storia di un luogo turistico dalla nascita agli anni Venti (II ed. 2004), Un treno per Vallombrosa. Storia di una ferrovia a cremagliera (2005), Vallombrosa: i segni del sacro. Gli edifici religiosi minori: storia e restauro (2008), Reminiscenze di Saltino e Vallombrosa. I diari di Josephine Kempter Rognetta e Francesca Rognetta (2008), Saluti da… Vallombrosa e Saltino attraverso le cartoline d’epoca (2011).

 

abbazia 1700 02

abbazia 1700 03

abbazia 1700 05


 {/tabs}

Recensioni

There are yet no reviews for this product.